Nuovo algoritmo AEC (Acoustic Echo Cancellation) di Harvey Pro

D’ora in poi durante una videoconferenza il ritorno del segnale audio che causa il fastidioso eco non sarà più un problema grazie ad HarveyPro. 
Il nuovo algoritmo HARVEY-AEC non necessita di alcun dispositivo hardware addizionale ed è disponibile gratuitamente su tutte le unità HarveyPro con un semplice aggiornamento al firmware 3.0. 
L’AEC sviluppato da Harvey può quindi essere integrato facilmente nei sistemi conference ed è stato pensato per lavorare al meglio con tutti i software di videoconferenza (Skype, Teams, Zoom…) in qualunque tipo di sala riunioni.

L’algoritmo AEC combina un sistema di filtraggio adattivo con un’attività di riconoscimento vocale (VAD). Il VAD abilita il sistema di assegnazione della priorità dei segnali audio e automaticamente riduce il livello dei canali non utilizzati. Nelle condizioni peggiori il filtro adattivo dell’AEC viene supportato dal VAD ed assicura una completa cancellazione dell’eco. 
Contattaci